L’analisi del rischio rappresenta la principale caratteristica di valutazione per l’installazione di un impianto di allarme. Ed è per questo che La Società A.V.T. Impianti Tecnologici s.a.s. effettua gratuitamente sopralluoghi, nel privato e nel pubblico per piccole e medie infrastrutture, per la valutazione delle più idonee misure di sicurezza.
L’installazione di sensori collegati ad una centrale di allarme rappresenta un valido sistema in grado di garantire la segnalazione di eventuali effrazioni. La trasmissione delle segnalazioni a mezzo di combinatori telefonici analogici e/o cellulari consentono la ricezione di eventuali allarmi che si verificano negli ambienti protetti

Gli impianti di allarme realizzati dalla nostra Società possono essere di tipo cablato o senza fili.

Gli impianti di allarmetipo cablato vengono realizzati con la posa in opera di adeguati cavi posati in canaline o tubazioni. I cavi saranno quindi attestati alla sensoristica installata e collegati alla centrale di allarme per la ricezione e l’elaborazione delle segnalazioni. Gli impianti via radio vengono realizzati con la sola posa in opera delle singole apparecchiature che tramite segnali radio dialogano con la centrale di allarme che riceve ed elabora le segnalazioni provenienti dagli stessi.

L’inserimento e disinserimento delle protezioni può essere effettuato mediante tastiere di comando o telecomandi nonché gestito attraverso la rete telefonica utilizzando apparecchiature opportunamente abilitate.

Tutte le apparecchiature da noi utilizzate sono di primaria marca.

La realizzazione di un impianto di videosorveglianza collegato all’impianto di allarme, completa la sicurezza del sito  garantendo una maggiore affidabilità e controllo di eventuali segnalazioni di effrazione. Con competenza e professionalità, la Società A.V.T. Impianti Tecnologici s.a.s. viene incontro a qualsiasi esigenza del cliente promuovendo la soluzione più adeguata in ogni situazione.